sport

Qualificazione agli ottavi ipotecata per il Napoli grazie ad un netto 1-3 in trasferta a Zurigo. Occhio però ai cali di tensione

zurigo

Qualificazione agli ottavi ipotecata per il Napoli grazie ad un netto 1-3 in trasferta a Zurigo. Occhio però ai cali di tensione

di Giuseppe Carrubba

Il Napoli si impone in quel di Zurigo con un netto 3 a 1 dopo una prestazione super. Lo Zurigo visto ieri non ha minimamente impensierito la squadra di Ancelotti, se non negli ultimi 10 minuti di partita quando i partenopei hanno accusato un calo di concentrazione.

Gli svizzeri sono di gran lunga inferiori tecnicamente e tatticamente agli azzurri e questo si è notato particolarmente in campo. Ottima la tenuta fisica di alcuni giocatori del Napoli, tra cui uno straripante Zielinski probabilmente nel suo periodo migliore.

Diverse anche le altre note positive, da Malcuit a Callejon. passando per il neo “total capitano” Insigne. Un lieto riconoscimento va come sempre ai tifosi azzurri, giunti in circa 7mila in terra elvetica per incitare e osannare i propri giocatori. Attenzione, però, ai cali di tensione, c’è però da evitare di regalare gli ultimi dieci minuti agli avversari, considerando che probabilmente al prossimo turno ci sarà da affrontare già qualche squadra molto più insidiosa. (foto SSCNapoli facebook)