salute

Una tira l’altra: vi spieghiamo le proprietà delle ciliegie

Rosse, golose e saporite, le ciliegie sono tra i frutti più amati dai bambini e dagli adulti. Le ciliegie sono ottime nella dieta detox (leggi qui). Grazie alle proprietà antinfiammatorie, il consumo giornaliero di ciliegie o del suo succo combatte efficacemente il dolore in chi soffre di artrite, artrosi generalizzata, dolori articolari specifici o gotta. Le ciliegie sono ideali anche per degli snack rinfrescanti e salutari.

Ricche di sostanze nutrienti

Le ciliegie sono particolarmente ricche di acqua, contengono poche calorie (circa 50 per 100 grammi), tanto potassio, vitamine, insomma un vero e proprio concentrato di nutrienti salutari e dal potere detossinante.

Ricche di antocianine

L’aspetto nutrizionale più interessante di questi frutti è l’abbondante presenza di antocianine, responsabili della colorazione di diversi alimenti vegetali la cui pigmentazione può variare dal rosso al blu-viola. Queste sostanze sono concentrate nella buccia. Le antocianine sono potenti antiossidanti: combattono i radicali liberi e le molecole ossidanti prodotte dal normale metabolismo delle cellule. Numerosi studi confermano gli effetti positivi di questi composti sul sistema cardiovascolare in quanto contrastano l’ipertensione e l’ipercolesterolemia.

Curiosità

Per poter usufruire degli effetti benefici delle antocianine bisogna tenere a mente che sono molto sensibili alle alte temperature mentre, al contrario, si mantengono bene a quelle basse. Inoltre, beneficiare delle proprietà detox delle ciliegie basta bere un bicchiere di succo al giorno, sostituibili con 20 ciliegie.

                                                          Dott.ssa Antonia Giacco – Biologa Nutrizionista

Per info potete scrivere alla nostra nutrizionista utilizzando la seguente mail: [email protected] oppure aggiungere la pagina facebook Biologa Nutrizionista – Antonia Giacco