politica

Caso Noemi. Giordano (M5S): “Chiediamo un CDM a Napoli contro la camorra”

giordano

Caso Noemi. Giordano (M5S): “Chiediamo un CDM a Napoli contro la camorra”

“Tra poco il sensazionalismo mediatico sugli episodi camorristici di Napoli si spegnerà. I media non seguiranno più le vicende della piccola Noemi che lotta ancora tra la vita e la morte a causa di un proiettile vagante. E, anche l’attenzione su questi temi finirà per scemare”.
Ad affermarlo è la deputata napoletana Conny Giordano del Movimento 5 stelle, che continua:
“Non possiamo permettere che questo avvenga. Contro la camorra dobbiamo tutti fare la nostra parte, attraverso un lavoro quotidiano che leghi tutti gli organi istituzionali dello Stato. Per questo chiediamo un consiglio dei ministri a Napoli.
 Perché, come ha sostenuto Andrea Caso, componente della commissione Antimafia, “occorrono misure efficaci, celeri e durature nel tempo. Come un piano sicurezza da mettere in campo tutti insieme”. Solo così, senza abbassare mai l’attenzione sui fenomeni camorristici, possiamo davvero cambiare le cose”.