cultura

Nocera Inferiore. Presentazione del libro “Margherita Candia: una vita per la Pace”

Nella Biblioteca dei Frati Conventuali la storia di una 17enne che si offrì per la Pace
Nella serata di martedì 4 giugno, alle ore 20.00, si terrà nella Biblioteca Sant’Antonio dottore di Nocera Inferiore (Sa) la presentazione del libro “Margherita Candia : una vita per la Pace“. L’evento, organizzato da Mario Pepe presidente e fondatore dell’Università delle Tre età con i Frati Minori Conventuali, l’Associazione San Bonaventura onlus e il Comitato Margherita Candia, servirà per ricordare la vita della giovane 17enne Margherita Candia. Gli organizzatori hanno deciso di far coincidere la presentazione del volume, di 128 pagine con foto storiche, con il 12° martedì di Sant’Antonio. Margherita, nata ad Afragola, dall’amore di Nicola e Maria Ciaramella, rischiò la vita quando aveva appena 15 mesi. L’intervento prodigioso di Sant’Antonio, invocato con fede dai genitori, le valse una inspiegabile ed immediata guarigione. Cresciuta all’ombra del Santuario del Santo ad Afragola la ragazza si ispirò al carisma della famiglia francescana laicale e desiderò diventare una Terziaria. Dopo i primi studi presso le suore Compassioniste della sua città fu indirizzata all’educandato Santissima Trinità e Paradiso di Vico Equense. In quegli anni la ragazza palesò, in modo chiaro, il condizionamento che il Fascismo e l’esaltazione del Duce avevano prodotto sulla sua giovane anima, dimostrandosi una convinta fascista, partecipando alle adunanze del Fascio e scrivendo temi nei quali inneggiava a Mussolini. Lungo il racconto qualcosa d’improvviso cambia. Dopo aver conosciuto un militare mutilato nel fisico decide di dedicarsi ad una vita di preghiera e si offre per la fine della guerra e il raggiungimento della Pace. Il 10 maggio del 1942 la stessa offerta avvenne pubblicamente a Pompei, dinanzi all’immagine della Beata Vergine del Rosario. Dopo due settimane la sua immolazione fu accolta, l’ultimo paragrafo, in un sentito dialogo, ripercorre quel momento. Per la presentazione del testo interverranno l’autore Giovanni Russo, Rosario Pinto e Carlo Caccavale. Appuntamento per martedì 4 giugno alle ore 20.00