sport

E’ iniziata la settimana che porta a Milan-Inter, chi conquisterà il derby della Madonnina?

derby milan inter

E’ iniziata la settimana che porta a Milan-Inter, chi conquisterà il derby della Madonnina?

di Alfonso Infantino

Domenica 17 marzo alle 20:30 allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro, andrà in scena il derby della Madonnina: Milan-Inter. Inizia dunque la settimana che porta all’attessissimo derby di Milano. Chi conquisterà Milano tra Milan e Inter?

Rispetto al girone di andata che si giocò di domenica alle 20:30, sono cambiate molte cose. Una su tutte Icardi, allora fu il protagonista del match con goal al 92’, che permise all’Inter di vincere 1-0 e di aggiudicarsi il derby in casa.

Quella domenica del 21 ottobre, con Icardi il beniamino e capitano dei tifosi che trascinò la squadra. Ad oggi, l’argentino vive una situazione paradossale, da separato in casa. Un’altra novità è il Milan che non solo ha raggiunto l’Inter, ma addirittura l’ha superato in classifica.

Milan terzo con 51 punti a -6 dal Napoli secondo e a +1 dai cugini dell’Inter quarti. La squadra di Gattuso sembra di avere una marcia in più da gennaio in poi, da quando sono arrivati Paquetà e Piatek (soprattutto) ed è andato via Higuain.

Come la maggior parte dei derby non esistono i favoriti. Può uscire qualsiasi risultato: vittoria Milan, pareggio o vittoria Inter. Talmente difficile da pronosticare, che anche i bookmakers faticano a quotarli.

Un esempio sono stati i derby di Roma di quest’anno. In Roma-Lazio, la Roma era in difficoltà mentre la Lazio era favorita, il risultato finale ha detto altro: Roma-Lazio 3-1.

Mentre in Lazio-Roma la situazione si è capovolta: la Lazio acciaccata e in un momento no, mentre la Roma stava meglio psicologicamente ed era favorita dagli addetti ai lavori. Risultato finale: Lazio-Roma 3-0.

Il derby di Milano del girone d’andata fu una partita molto equilibrata, anche noiosa a tratti. I rossoneri, oggi, ci arrivano meglio dell’Inter, ma devono stare attenti a non sottovalutare il match.